Come utilizzare il tea tree oil per lavare il cane

Il Tea Tree Oil è un olio essenziale estratto dalla pianta del Te. L’origine è l’Australia, dove cresce spontaneamente in prossimità di acque e paludi.

L’olio si estrae dalle foglie: il Tea Tree Oil viene impiegato nell’industria cosmetica, ma anche per la pulizia della casa essendo un antisettico e antibatterico.

Questa essenza è in grado di distruggere virus, batteri e funghi.

Il Tea Tree Oil nei cani

Malgrado sia per uso umano, il Tea Tree Oil può essere utilizzato con buoni risultati nella cura di dermatiti topiche dei cani (vietato l’uso sui gatti), ma con molta cautela per evitare intossicazioni.

L’olio favorisce la cicatrizzazione e dà ottimi risultati nella cura delle otiti dei nostri amici a quattro zampe.

Odore del cane : il Tea Tree Oil può aiutare

La sua funzione di disinfettante e antimicotico aiuta ad eliminare la causa del cattivo odore che spesso emana il pelo del cane.

Spesso, anche se sottoposto a bagno, il cane dopo uno o due giorni ha già un odore sgradevole a causa dell’umidità del pelo, che produce funghi e batteri.

L’uso dell’olio può mitigare questo odore, senza però eliminarlo del tutto.

Uso in veterinaria del Tea Tree Oil

L’olio deve essere utilizzato sempre diluito e può essere aggiunto all’acqua saponata con cui lavare il cane; o in alternativa può essere utilizzato, sempre diluito, in uno spruzzino per irrorare il pelo del cane dopo averlo lavato e poi risciacquato bene.

Ma il Tea Tree Oil non è utilizzato, in veterinaria, solo per la toelettatura del cane: ottimo per le dermatiti, nel caso in cui non si volesse utilizzare un medicinale.

Se la dermatite è localizzata è bene applicare l’olio con un batuffolo di cotone, fino a quando la dermatite non sarà debellata.

Se possibile, è meglio che l’applicazione sia fatta direttamente sulla cute dell’animale, eliminando i peli.

Parassiti trattati con Tea Tree Oil

Utilizzabile anche contro pulci, funghi e zecche, il Tea Tree Oil contribuisce ad evitare le pericolose patologie a carico dell’animale come la leishmaniosi, causate da questi parassiti.

Le applicazioni dovranno durare nel tempo fino alla risoluzione del problema come se fossero degli antiparassitari medicinali.

Ma anche l’otite canina ottiene ottimi risultati dall’utilizzo dell’olio. I cani, in particolare alcune razze come i cuccioli di Terranova che hanno orecchie lunghe e cadenti, sono soggetti facilmente ad otite, molto dolorosa per gli animali.

Se l’otite canina è provocata da funghi come la candida, il Tea Tree Oil può essere molto efficace. In questo caso il prodotto va diluito con acqua distillata e la soluzione va immessa con il contagocce nell’orecchio del cane.

Questo distruggerà i funghi che hanno causato l’otite risolvendo il problema in poco tempo. Non è raro che l’infezione da funghi sia causata dall’ingestione di qualcosa che ha fatto male al cane, per cui è bene variare i pasti e/o fare attenzione a cosa il cane ingerisce.

Come riconoscere un’intossicazione da tee tre oil

Il Tea Tree Oil non deve in alcun modo essere ingerito dall’animale perché provocherebbe una brutta intossicazione, i cui sintomi sono nausea, bava, astenia, e sonnolenza.

È questo il motivo per cui l’olio viene diluito per essere utilizzato contro dermatiti, così da evitare che il cane leccandolo si intossichi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × uno =